Credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione

Cos’è

Con l’art. 125 del Decreto Rilancio è stato introdotto un credito d’imposta per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati , nonché per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti.

Attività ammissibili

Sono ammissibili al credito d’imposta le seguenti spese sostenute nel 2020:

  1. Spese per la sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l’attività lavorativa e istituzionale o per la sanificazione degli strumenti utilizzati nell’ambito di tali attività;
  2. Spese per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, prodotti detergenti e disinfettanti, dispositivi di sicurezza diversi da quelli precedenti (termometri, termoscanner, tappeti e vaschette decontaminanti e igienizzanti), dispositivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale (barriere e pannelli protettivi)

Il ruolo di studio promozioni

Studio Promozioni si occupa di effettuare una valutazione preliminare dell’agevolazione, per la verifica della sussistenza dei requisiti richiesti dalla normativa.

Effettua l’analisi dei costi ammissibili al beneficio e predispone la documentazione necessaria per la fruizione dell’agevolazione.

Per ulteriori informazioni chiamaci allo 0444964990 o scrivici a info@studiopromozioni.it

Finanziamenti SIMEST 2021: il 28/10/21 riapre il fondo

Scopri tutti i dettagli cliccando qui