Brevetti Valorizzazione

Cos’è

Incentivi per la valorizzazione economica dei brevetti per invenzione industriale.

Tipologia di spese ammissibili

Spese per l’acquisto di servizi specialistici, funzionali alla valorizzazione economica del brevetto,sia all’interno del ciclo produttivo sia sul mercato, per le fasi di:

  • Industrializzazione e ingegnerizzazione: studio di fattibilità, progettazione produttiva, studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo, realizzazione firmware per macchina controllo numerico, progettazione e realizzazione sw, test di produzione, produzione pre-serie, rilascio certificazioni di prodotto o processo.
  • Organizzazione e sviluppo: servizi IT governance, studi e analisi per il lancio di nuovi mercati geografici o settoriali, servizi per la progettazione organizzativa, organizzazione dei processi produttivi, definizione strategia di comunicazione, promozioni e canali distributivi;
  • Trasferimento tecnologico: proof of concept, due diligence, predisposizione degli accordi di segretezza, tecnologica, predisposizione degli accordi di cessione in licenza del brevetto, costi contratti di collaborazione tra PMI e Istituti di Ricerca/Università, (solo per Spin-off contributo all’acquisto del brevetto).

Entità del contributo

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale nell’ambito del de minimis del valore massimo di € 140.000. Tale agevolazione non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili (100% per neo-costituite a seguito di Spin-off universitari/accademici) e non è cumulabile con altre agevolazioni (fatta salva la garanzia rilasciata dal Fondo di garanzia per le PMI).

Per ulteriori informazioni chiamaci allo 0444964990 o scrivici a info@studiopromozioni.it

BANDO PER L’ACCESSO AL RIMBORSO DELLE SPESE PER L’ACQUISTO DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE

Invitalia ha pubblicato il bando Impresa Sicura per le aziende che vogliono richiedere il rimborso per le spese sostenute per l’acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale

Il rimborso previsto è pari al 100% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 500,00 per addetto e di € 150.000,00 per impresa

Presentazione delle domande a partire dalle ore 09.00 del 11 maggio 2020